L’importanza del sonno salutare per gli uomini

sonnoLo stile di vita moderno è abbastanza frenetico e tutti sono molto impegnati e hanno sempre fretta. Molto spesso le persone sono costrette a sacrificare le ore del sonno per risolvere tutti i suoi problemi o terminare il proprio lavoro o compito. E con tempo l’organismo si abitua a dormire poco ma questo non significa che ciò non danneggia la salute. Poche ore del sonno, gli stress e la stanchezza cronica diventano la causa di molte malattie perché il corpo diventa molto più vulnerabile e meno resistente. Perché solo grazie al sonno salutare il corpo può rinnovare tutte le sue forze ed essere pieno di energie.
Oltre a tutto questo la mancanza del sonno salutare può causare dei problemi con la salute maschile e con la potenza. Perciò dormendo poco gli uomini non solo danneggiano la propria salute ma anche mettono al rischio la propria vita sessuale.

L’importanza del sonno per gli uomini

Il sonno è un processo molto importante per la salute perché solo durante il sonno il corpo può rinnovare le energie ed accumulare le forze per la prossima giornata. Durante il sonno avvengono tanti processi importanti per il nostro organismo, uno di quali è la produzione del testosterone nel corpo maschile. La produzione di testosterone è la più intensa durante la fase del sonno profondo, proprio per questo gli uomini devono creare delle condiozini perfette per il sonno salutare nella propria camera da letto. Gli uomini devono dormire al buio e nel silenzio assoluto perché solo a queste condizioni il corpo produce molto intensamente il testosterone.
La mancanza del sonno riduce notevolmente il livello degli ormoni sessuali nel corpo maschile, porta ai problemi con la potenza e con il sistema cardiovascolare.

Il sonno salutare per gli uomini

Allora come deve essere il sonno degli rappresentanti del sesso maschile per essere veramente riposante e salutare? In questo caso contano sia la durata del sonno, che la posizione del corpo durante il sonno e le condizioni del sonno.
La durata del sonno. Allora quanto bisogna dormire? I dottori sostengono che 7-8 ore del sonno non sono sufficienti per rinnovare le forze e per sentirsi pieni di energia il giorno dopo. Perciò bisogna dormire di più per essere sani.
Ma non solo la durata del sonno è molto importante anche la posizione del corpo conta. Da questo dipende molto la potenza degli uomini, gli scienziati hanno scoperto delle posizioni che persino possono portare alla disfunzione sessuale.

Come migliorare la qualità del sonno?

A tutti gli uomini è capitato almeno qualche volta di dormire 6 ore e sentirsi molto bene dopo e di dormire 10 ore e di svegliarsi completamente distrutti. Qual’è il vero motivo di questo fenomeno? Parzialmente questo dipende dalle condizioni del sonno. Com’è stato già detto durante il sonno avviene la produzione molto intensa di testosterone che oltre ad essere l’ormone sessuale è molto importante per la salute degli uomini. Ci sono diversi fattori che impediscono alla produzione dell’ormone maschile durante la notte. Tra questi fattori sono la luce, diversi rumori e il letto scomodo.
Inoltre bisogna ricordare che il sonno salutare è cosi importante per gli uomini perché la produzione di testosterone avviene solo durante la notte, mentre di giorno il corpo non lo produce proprio.

I fattori che riducono la produzione di testosterone durante il sonno

Il primo fattore è il rumore di qualsiasi tipo. La produzione più intensa di testosterone avviene solo nel silenzio, mentre sentendo diversi rumori il corpo produce l’ormone dello stress il cortisolo che neutralizza il testosterone. Perciò gli esperti consigliano di dormire nelle cuffie fatte dal materiale morbido che sono in grado di proteggere da qualsiasi tipo di rumore. Queste cuffie si possono comprare nelle farmacie.
L’altro fattore è la luce. La produzione del testosterone è la più intensa solo quando la camera dove dorme l’uomo è completamente buia. Persino la luce della luna o dei lampioni può eccitare il sistema nervoso dell’uomo, perciò oltre a chiudere le tende e le serrande gli esperti consigliano agli uomini di dormire persino nella maschera per il sonno. Anche queste maschere che favoriscono al sonno salutare sono disponibili nelle farmacie.
Creando delle condizioni perfette per il sonno l’uomo potrà non solo migliorare la propria salute maschile ma anche prevenire tanti problemi con la potenza e rendere la propria vita sessuale più appagante. Tutto questo sarà possibile grazie all’alto livello di testosterone nel corpo.

L’importanza della posizione del corpo durante il sonno per la potenza

Il sonno salutare è molto importante per ogni persona. Il sono salutare, l’attività fisica e l’alimentazione equilibrata sono la base dello stile di vita salutare.
Il sonno salutare è molto importante soprattutto per gli uomini perché durante il sonno avviene la produzione degli ormoni responsabili della potenza. Perciò è molto importante rispettare alcune regole del sonno per non violare certi processi nell’organismo.
Spesso gli uomini dormono nelle posizioni che sono comode per loro però non si rendono conto che questo può portare ai problemi con la potenza.
Gli scienziati spagnoli hanno scoperto che ci sono due posizioni che sono particolarmente pericolose per la salute maschile.
La prima posizione è dormire sdraiati sulla pancia. Perché il peso del corpo causa la tensione sulla vescica e questo a suo turno porta ai problemi con la circolazione del sangue nella zona pelvica.
La seconda posizione è quando la testa dell’uomo è troppo insù. Questa posizione peggiora la circolazione del sangue nel cervello, bloccando cosi la produzione degli ormoni sessuali.
Mentre la posizione migliore per la salute maschile e per la potenza è dormire sdraiati sulla schiena. Il cuscino deve essere comodo è non molto grande. Anche il materasso deve essere confortevole è favorire al sonno salutare.

L’insonnia degli uomini

Considerando l’importanza del sonno salutare non solo per la salute maschile ma anche per la salute in generale bisogna parlare anche del pericolo dell’insonnia e delle sue cause.
Ogni giorno le persone ricevono tantissima informazione, subiscono tanti stress e molti provano l’ansia. Inoltre l’abuso di tecnologia non solo ha un effetto negativo sulla salute ma impedisce anche a molte persone ad andare al letto prima. Adesso sempre più persone guardano la televisione o stanno su internet fino a tardi sacrificando cosi le ore del sonno.
Per quel che riguarda invece le cause dell’insonnia le più diffuse sono: gli stress; le depressioni; l’ansia; l’assunzione della caffeina prima di andare a letto; l’alcol bevuto poco prima del sonno e il fumo. Sia la nicotina che l’alcol eccitano il sistema nervoso perciò una persona avrà bisogno di più tempo per addormentarsi.
Persino lo stile di vita poco attivo può diventare la causa dell’insonnia. Le persone che consumano poche energia per l’attività fisica durante la giornata spesso hanno dei problemi per addormentarsi. Ma dall’altro lato gli esercizi fisici prima di andare a letto eccitano il sistema nervoso e anche questo impedisce al sonno salutare e riposante.
Anche troppa luce e diversi rumori nella camera da letto possono portare all’insonnia. Cosi possiamo vedere che ci sono tantissimi fattori che peggiorano la qualità del sonno. Inoltre è stato provato che le donne soffrono molto più spesso dell’insonnia rispetto agli uomini. Questo è causato dall’evoluzione e dal fatto che la madre deve svegliarsi spesso durante la notte quando sente che il suo bambino piange. Però le conseguenze dell’insonnia sono molto meno gravi per la salute delle donne che per la salute degli uomini.
Le conseguenze dell’insonnia per la salute maschile: la riduzione della produzione degli ormoni sessuali, soprattutto del testosterone; la mancanza della concentrazione; l’irritabilità; l’ansia; l’aumento del livello dello zucchero nel sangue che può portare al diabete e al sovrappeso; l’aumento del rischio delle malattie del sistema cardiovascolare.